Pallamano Trieste, chiusura dell'anno solare in trasferta contro Pressano

Pallamano Trieste, chiusura dell'anno solare in trasferta contro Pressano

Ultima sfida del 2018 per la Pallamano Trieste che domani a Lavis (fischio d'inizio fissato alle ore 19; arbitri: Simone-Montillo) sfidererà il Pressano per quello che è di fatto il big match della 12^giornata di campionato. I trentini, guidati dal montenegrino Dumnic -alla sua sesta stagione in giallonero-, attualmente occupano la 4^posizione in classifica a quota 15 punti frutto di 7 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte mentre 284 sono le reti realizzate a fronte delle 263 subite. Reduce dalla brillante vittoria sul campo di Bressanone per 23 a 21 il Pressano è dotato di un collettivo di tutto rispetto dove oltre agli esperti Dallago, Di Maggio e al portiere della nazionale azzurra Sampaolo vi fanno parte i 2 colpi più importanti dell'ultimo mercato estivo ovvero il centrale di origini bosniache Dedovic e il terzino sinistro Argentin. Nelle file giuliane il morale è positivo dopo il bel successo interno contro Siena, Trieste ad eccezione del lungodegente Sipka sarà al completo per quella che si preannuncia essere una sfida combattuta con ambo le squadre desiderose di chiudere in bellezza il 2018.