Polidori: «Sto approfondendo l’adozione dei Taser in via sperimentale a Trieste»

Polidori: «Sto approfondendo l’adozione dei Taser in via sperimentale a Trieste»

«Decreto sicurezza: sto già approfondendo l’adozione dei Taser in via sperimentale per il Comune di Trieste, strumento che reputo assolutamente efficace a tutela degli operatori della Polizia Locale, in aggiunta e non in sostituzione della pistola, sul cui iter si sta procedendo velocemente».

Lo rileva in una nota Paolo Polidori, vicesindaco di Trieste con delega alla sicurezza.

«Ovviamente - continua la nota - , una volta approfonditi modalità e termini del decreto sicurezza, la sperimentazione del Taser passerà attraverso la condivisione con le OO.SS».

«Ma la volontà mia - conclude -, dell’amministrazione e del Consiglio Comunale, è che Trieste sarà in prima fila in Italia, in nome della sacra tutela della sicurezza dei cittadini».