Riunione del comitato di gestione del Flag-Gac Fvg a Grado: giornata tra pesca, acquacoltura e buone norme in laguna

Riunione del comitato di gestione del Flag-Gac Fvg a Grado: giornata tra pesca, acquacoltura e buone norme in laguna

Il comitato di gestione del Flag – Gac Fvg a Grado: si è trattato di un incontro sul territorio, nell’aula del consiglio comunale gradese,  per il Gruppo di azione costiera  del Friuli Venezia Giulia istituito nel 2012 ed ora attivo attraverso le azioni finanziate dal Programma operativo della Regione Friuli Venezia Giulia del Fondo Europeo Affari Marittimi (Feamp) e Pesca 2014-2020..

Il  comitato ha inoltre garantito il sostegno e il coinvolgimento allo sviluppo di due strategie che "toccano" le aree di pesca del nostro territorio e che si stanno sviluppando in questi mesi. .

Da parte sua l’assessore regionale alle Risorse agroalimentari, forestali e ittiche, Stefano Zannier, evidenzia come

Dopo l’incontro il comitato del Gac Fvg ha effettuato assieme al vicesindaco e assessore al Turismo del Comune di Grado, Matteo Polo, un sopralluogo al cantiere del Piccolo Museo della pesca, co-finanziato nell'ambito del piano d'azione del Gac Fvg, dalla Regione Fvg e dal Comune stesso. .  A seguire il saluto al rientro dell’uscita in barca di una trentina di studenti dell'Istituto Comprensivo “Marco Polo” di Grado, che al termine di una gita istruttiva in laguna con la motonave “Nuova Cristina”, nell'ambito del progetto “Buone norme in laguna”  finanziato dal Piano d'azione del Flag-Gac Fvg, dal Comune di Grado e attuato da Shoreline. .

Allo sbarco gli studenti hanno potuto apprezzare i prodotti ittici locali e della laguna, quale anteprima del ricco programma di appuntamenti dedicati al mondo delle scuole e alla sensibilizzazione verso il prodotto ittico locale stagionale e sostenibile che caratterizzerà un'azione importante dell'intervento Fish Very Good previsto nel prossimo triennio.

In conclusione il comitato del Gac Fvg ha partecipato al seminario finale del programma “”Buone norme in laguna” a cui il presidente Paoletti nel portare il saluto ha rimarcato <che si="" tratta="" del="" primo="" progetto="" concluso="" all’interno="" piano="" d'azione="" e="" che="" ha="" affrontato="" sensibilizzato="" su="" un="" tema="" di="" estrema="" attualità="" importanza="" quale="" quello="" dell'interazione="" sostenibile="" tra="" attività="" dell'uomo,="" rispetto="" degli="" eco-sistemi="" ,="" caratterizzeranno="" le="" future="" legate="" a="" questo="" settore="" territorio="">.