Con il lockdown boom di richieste di divorzio: +60% nel 2020

Con il lockdown boom di richieste di divorzio: +60% nel 2020
Secondo l’Associazione nazionale divorzisti lo scorso anno, complice il lockdown per l’emergenza Coronavirus, sono aumentate del 60% le richieste di separazione in Italia. "Sono cresciute tantissimo le richieste dovute principalmente alla convivenza forzata", spiega Matteo Santini, presidente dell'Associazione. "La pandemia ha creato l'emergenza familiare non solo quella economica", afferma l'avvocato matrimonialista, Gian Ettore Gassani, che denuncia un incremento di violenze all'interno della famiglia.