Shock a Trieste, portapizze cerca di adescare una 13enne: la mamma la salva (VIDEO)

Shock a Trieste, portapizze cerca di adescare una 13enne: la mamma la salva (VIDEO)

È preoccupante quanto è avvenuto ieri sera, quando una ragazzina di tredici anni, con il consenso della mamma, ha ordinato una pizza a domicilio, in una pizzeria di Trieste. Il portapizze, dopo aver consegnato la pizza, ha conservato il numero di cellulare con cui era stato effettuato l'ordine, pensando che si trattasse del cellulare della ragazzina e non della madre. L'uomo ha così iniziato a scrivere alcuni messaggi, cercando di convincere la tredicenne ad incontrarlo sotto casa, senza però sapere che dall'altro lato del cellulare ci fosse in realtà la madre della ragazzina. Il portapizze ha insistito per vedere la giovane, pur sapendo che lei fosse minorenne, ma all'appuntamento si è presentata la madre, cogliendo così "in flagrante" l'uomo. La madre della ragazzina ha fatto sapere di aver intenzione di sporgere denuncia.