Picchia il rivale in amore mandandolo in ospedale poi scappa: beccato a Fernetti!

Picchia il rivale in amore mandandolo in ospedale poi scappa: beccato a Fernetti!

I Carabinieri del Radiomobile di Aurisina, nel corso di un servizio di retrovalico svolto nei pressi di Fernetti, hanno rintracciato un cittadino rumeno di 43 anni destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Padova

L’uomo, dopo una scazzottata con il rivale in amore, era finito in carcere. Non appena scarcerato era tornato dal contendente e lo aveva nuovamente aggredito, facendolo finire in ospedale. Poi era fuggito facendo perdere le proprie tracce.

I Carabinieri del Radiomobile di Aurisina lo hanno intercettato e arrestato al rientro in Italia. Era diretto a Padova, per rivedere l’amata.

Dopo le formalità di rito, il 43enne è stato condotto al Coroneo, dove sconterà 10 mesi di reclusione per lesioni gravi.