Duino Aurisina, 130 domande e 70 mila euro per il fondo di sostegno alle imprese

Duino Aurisina, 130 domande e 70 mila euro per il fondo di sostegno alle imprese
- “Un rifinanziamento di altri 20mila € che porta il totale a 70mila €, 132 domande ricevute, contributi di circa 530 € per ognuno”, sono queste le cifre conclusive del fondo per le imprese che l’Amministrazione Pallotta ha istituito a sostegno delle attività produttive del Comune di Duino Aurisina in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19. 
 
A spiegare l’esito dell’iniziativa gli Assessori al Bilancio Stefano Battista e il Vicesindaco Walter Pertot: “Porteremo lunedì in Consiglio Comunale una variazione di bilancio di 20mila € che si aggiungerà allo stanziamento iniziale, deliberato dalla Giunta, di 50mila €. Come avevamo detto il fondo era rifinanziabile e, grazie a delle economie che abbiamo portato avanti in queste settimane, abbiamo potuto reperire ulteriori risorse. L’iniziativa è stata un successo - continuano Battista e Pertot - e alla chiusura dei termini le domande ricevute sono state 132. Sono rappresentati tutti i settori produttivi, dalla ristorazione all’artigianato fino ai liberi professionisti, segno purtroppo di una difficoltà che ha colpito in maniera trasversale tutto il tessuto economico. Ora gli uffici vaglieranno velocemente le domande e verificheranno la sussistenza dei requisiti, prevediamo quindi di poter erogare questi fondi nel giro di un paio settimane. Pensiamo che questi numeri siano la migliore risposta alle affermazioni strumentali di alcuni esponenti dell’opposizione, se pensiamo che lo Stato sta avendo difficoltà ad erogare 600€ ai cittadini, il fatto che come Comune si metta facilmente a disposizione delle attività produttive un contributo a fondo perduto di oltre 500 euro non è un fatto trascurabile. Continueremo ora - concludono i due esponenti della Giunta - ad ascoltare le richieste delle nostre attività produttive, se ci saranno ulteriori possibilità di aiutarle ci faremo trovare pronti”.