«Solidarietà e vicinanza al presidente D'Agostino», al via petizione online

«Solidarietà e vicinanza al presidente D'Agostino», al via petizione online

Lanciata una petizione online per espimere Solidarietà e vicinanza al presidente D'Agostino. QUI IL LINK PER FIRMARE

 

Di seguito il testo

Una recentissima sentenza dell'Autorità Nazionale Anticorruzione ha fatto decadere Zeno D'Agostino dal ruolo di presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale. L'inconferibilità dell'incarico è derivata dal ruolo di presidente della Trieste Terminal Passeggeri - società che gestisce l'attività turistica e crocieristica dello scalo giuliano - che D'Agostino ricopre dal 2015. Questa sentenza produce come effetto immediato la nullità di tutti gli atti firmati da D'Agostino nelle vesti di presidente dell'Autorità portuale del Mare Adriatico orientale, il che rischia di generare conseguenze devastanti sul futuro del nostro amato Porto. Chiunque ne abbia seguito lo sviluppo degli ultimi anni, sa che la crescita in termini di traffici e di volumi del Porto di Trieste è anche e soprattutto merito dell'eccellente lavoro del presidente. Con la presente petizione chiediamo che D'Agostino resti alla guida del Porto di Trieste e di conseguenza che non si annullino gli atti da lui sottoscritti. Non vogliamo che il buon futuro del Nostro Porto, e di riflesso della Nostra Città, venga sacrificato in nome di qualche cavillo burocratico. Siamo tutti con Zeno D'Agostino! Forza Trieste! Viva Trieste!