La moglie di Tuiach contro tutti: "Fabio è perseguitato, sembra che senza Tuiach non abbiate un c...di cui parlare"

La moglie di Tuiach contro tutti: "Fabio è perseguitato, sembra che senza Tuiach non abbiate un c...di cui parlare"
"Tuiach è perseguitato ! Sempre !Perché lo spiano su un altro social perché?".
 
A rilevarlo la moglie di Fabio Tuiach in calce ad un articolo di commento politico alle dichiarazioni shock del marito di questa mattina.
 
In un altro commento, rispondendo al Movimento 5 Stelle ha dichiarato: "Danielis allora teniamo le bestemmie fuori dal consiglio comunale ! In diretta la settimana Santa ! Finito tutto con un " scusate non mi appartiene" , BUGIA! Lui ha ricordato che abbiamo qua un sacco di clandestini che fuggono dalla violenza di genere dai loro paesi . Altri paesi per evitare questa invasione hanno delle leggi feree così che questi non si fermano e proseguono nella nostra bella Italia , dove ( vista la cronaca non solo nazionale ma cittadina ) si riscoprono eterosessuali e stuprano donne di qualsiasi età .Poi ha ricordato fatti storici passati. Invece di perder tempo sulla Treccani , fate qualcosa di valido . Sembra che senza Tuiach non abbiate un c...di cui parlare ...e adesso fatevi un girotondo con gessetti annessi".
 
Poi rincara la dose: "Ara approfitto ! Parliamo dei banchi con le rotelline della vostra Azzolina ! Come si fa a riavere i soldi indietro . Questo si che è un danno economico per l' Italia reale. Parliamo del 3 mandato , in onesta Parliamo dei MAI CON PD O CON LEGA , anche questo incredibile Chi mi risponde ? Questo è più interessante. A sì e Arcuri ? Ci restituirà i soldi per i danni fatti alla sanità nazionale".
 
E conclude: "Come volevasi dimostrare nessuna risposta! Le problematiche cittadine TUIACH ! Chiudi le attività Tuaich Se spendi soldi in CAZZADE , Tuiach Se cambia le regole de mandato in itere , Tuiach Semo pieni de clandestini che delinqui Tuaich Divertenti , siete proprio spiritosi".
 
A questo punto interviene Paolo Menis che le risponde: "Quale risposta dovremmo darle signora Tuiach? Anche se Antonio Parisi non fosse stato oggetto di violenza a carattere omofobo, il suo cordiale marito con il suo post, invece di condannare la violenza, l'ha fomentata, mi sembra abbastanza evidente".

LEGGI ANCHE

"Basta omofobia nel Consiglio Comunale", sabato pomeriggio in piazza la "Trieste dei diritti"

------------------------

Russo contro Tuiach: "La violenza verbale fa male tanto quanto quella fisica"

------------------------

Antonio Parisi picchiato selvaggiamente a Monrupino

------------------------

M5s risponde: "Consiglio Comunale condanni ad unanimità dichiarazioni Tuiach"

------------------------

Pestaggio Antonio Parisi, Tuiach-shock: "Forse ha litigato con il fidanzato per la vasellina"

 

 

 

Gallery