Forza Italia Fvg: «Salvini esamini i suoi errori e torni nel centrodestra. Forza Italia fondamentale»

Forza Italia Fvg: «Salvini esamini i suoi errori e torni nel centrodestra. Forza Italia fondamentale»

"Se in questi mesi Salvini avesse partecipato a qualche vertice della coalizione di centrodestra e avesse ascoltato i consigli del presidente Berlusconi, avrebbe fatto qualche errore in meno in questi inopportuni 14 mesi di governo gialloverde, dove per nostra disgrazia è stato varato il reddito di cittadinanza". Lo afferma, a nome del gruppo consiliare regionale del Friuli Venezia Giulia di Forza Italia, il capogruppo Giuseppe Nicoli. "Forza Italia - continua il consigliere - non ha mai ostacolato o bloccato un provvedimento della Lega coerente con il programma del centrodestra, dai decreti sicurezza alla legittima difesa. Lo stesso accade in tutti i Comuni e in tutte le Regioni in cui governiamo insieme con profitto, come in Friuli Venezia Giulia". Nicoli ricorda che "il presidente Berlusconi ha affermato molto chiaramente che il nostro orizzonte politico è il centrodestra e che non può essere un monocolore sovranista ed estremista. Per questo siamo convinti che il ruolo di Forza Italia sia fondamentale all’interno della coalizione, perché incarna i valori e la tradizione liberale cattolica, riformista e garantista". "Pertanto Salvini, che ha clamorosamente sbagliato nell’abbracciare la causa pentastellata - aggiunge Nicoli - faccia attenzione a non reiterare le grossolane ingenuità politiche per le quali ha consegnato l’Italia nelle mani dell’estrema sinistra. Eviti di affermare che la Lega “non ha bisogno di nessuno”, perché da soli non si vincono le elezioni.Per tali ragioni, bisogna ritornare velocemente al tavolo del centrodestra - conclude il forzista anche a nome del resto del gruppo regionale - per concordare le strategie per le prossime elezioni regionali e nazionali".