Pallamano Trieste sabato di scena a Merano

Pallamano Trieste sabato di scena a Merano

Dopo la sosta dovuta agli impegni della Nazionale riapre i battenti la massima divisione dell'handball con la Pallamano Trieste di scena sabato 2 novembre a Merano (l'inizio del match è fissato alle ore 19 presso il Palasport K. Wolf; arbitri Corioni-Falvo) in una sfida certamente importante per la formazione di coach Carpanese che avrà a disposione tutti i suoi effettivi anche se per Fidel, presente in panchina, sarà da valutare il suo eventuale impiego. Va inoltre segnalato tra le note liete pure il progressivo recupero di capitan Visintin che sta bruciando i tempi per essere a disposizione della squadra. Gli altoatesini, nel gruppo delle terze in graduatoria assieme a Bolzano, Conversano e Bressanone possono contare tra le proprie file su un roster di assoluto livello tra cui vanno sicuramente menzionati il centrale, classe '97, Lukas Stricker attualmente al 6°posto nella graduatoria dei migliori marcatori del torneo (36 le reti sino ad ora al suo attivo), e i fratelli Max e Leo Prantner che nonostante la loro giovane età (rispettivamente classe 2000 e 2001) rappresentano lo zoccolo duro della formazione bianconera.