Juventus e Allianz, definitivo l’accordo da 103 milioni: stadio brandizzato altri 10 anni

Juventus e Allianz, definitivo l’accordo da 103 milioni: stadio brandizzato altri 10 anni

È stato raggiunto un accordo tra Juventus Football Club ed Allianz, un accordo che prevede un corrispettivo totale di 103,1 milioni di euro in sette stagioni, che si aggiungono alle cifre previste dagli accordi presi precedentemente. Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer dello Juventus Footbal Club, spiega quanto la società sia “molto felice di aver ampliato la nostra partnership con Allianz, uno dei marchi globali più attivi nell’industry dello sport professionistico”. Questa sera, 13 Febbraio, quando la Juventus scenderà in campo per il riscaldamento prima dello scontro con il Milan, sfoggerà il logo del colosso del settore assicurativo, che per dieci anni sarà stampato sul petto dei giocatori bianconeri, sul training kit della prima squadra. L’ultima parte dell’accordo prevede l’estensione del naming right dello Stadium dal 1° luglio 2023 al 30 giugno 2030. Giacomo Campora, Amministratore delegato di Allianz, sottolinea la solidità della partnership con lo Juventus Club “Con oggi la nostra partnership con la Juventus diventa ancora più solida, duratura e rilevante a livello nazionale e internazionale. Non solo abbiamo esteso l’accordo con questo club calcistico di prima grandezza sui naming rights per l’Allianz Stadium fino al 2030, ma abbiamo identificato numerose ulteriori soluzioni di sponsorizzazione che abbineranno il brand Allianz alla Prima Squadra, così come abbiamo preso un impegno importante con il settore femminile della Società”.