Campionati Italiano, trampolino sincro 3 metri: il triestino Gabriele Auber ARGENTO!

Campionati Italiano, trampolino sincro 3 metri: il triestino Gabriele Auber ARGENTO!
 
Si è chiusa nel tardo pomeriggio la prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti Invernali, di scena alla Piscina Bianchi. Tra le finali più attese c’era quella del trampolino da 3 metri femminile che hanno visto la conferma ai vertici tricolori di Chiara Pellacani (Fiamme Gialle/MR Sport), dominatrice della prova con il punteggio di 306,70 nell’atto conclusivo. Tra le migliori otto del pomeriggio è stata protagonista anche Lucia Zebochin, una delle punte di diamante della Triestina Nuoto, che ha provato a giocare tutte le sue carte da outsider ma è incappata in due tuffi sbagliati che l’hanno relegata ad una, comunque buona, sesta posizione finale con 182,40 punti. L’atleta, classe 2003, al mattino era stata protagonista di un’ottima qualifica dove con 203,70 punti aveva comodamente conquistato il passo per la gara del pomeriggio. “E’ stata una giornata positiva in cui Lucia si è dimostrata in netta crescita rispetto ad inizio febbraio quando, sempre a livello assoluto, la Coppa Tokyo non ci aveva soddisfatto. Si è mossa bene in entrambe le prove e soprattutto al pomeriggio ci ha provato. Siamo consapevoli di poter raggiungere anche dal trampolino di un metro la finale domani”, l’analisi dell’allenatrice dell’USTN Sofia Carciotti.
 
 
Nelle altre finali di giornata nella piattaforma maschile è salito sul gradino del podio Andreas Sargent Larsen (Fiamme Oro/CC Aniene) con 392,80. Sargent Larsen si è ripetuto assieme al compagno di squadra nelle Fiamme Oro Francesco Porco nella gara sincro dal trampolino di 3 m, vincendo con 349,71, secndo posto per il triestino Gabriele Auber.
 
Nella prova sincro femminile sempre dai 3 m si sono imposte Elena Bertocchi (Esercito)/Chiara Pellacani (Fiamme Gialle), capace di totalizzare 264,24 punti.
 
Infine, nelle eliminatorie del trampolino da 1 m si è ben comportato Gabriele Auber (Marina Militare/Trieste Tuffi) che con il settimo posto e 258,45 punti si è qualificato per la finale di domani.
 
Domani si tornerà in acqua dalle 10 con le eliminatorie del trampolino femminile da 1m (per la Triestina Nuoto in gara Lucia Zebochin e Alissa Clari) , le eliminatorie del trampolino maschile da 3 m e le eliminatorie dalla piattaforma femminile (Noemi Batki). Nel pomeriggio invece le finale saranno queste: trampolino 3 m maschi, piattaforma femminile, piattaforma sincro maschile, piattaforma sincro femminile.