Coronavirus: La Croazia rischia di essere esclusa dalla lista dei paesi sicuri

Coronavirus: La Croazia rischia di essere esclusa dalla lista dei paesi sicuri

“Se la Croazia domani dovesse superare la soglia, comulativa, di 10 contagiati su 100 mila abitanti, la Slovenia sarà costretta a togliere Zagabria dalla lista dei paesi sicuri.” Questo quanto dichiarato dal portavoce dell'esecutivo sloveno per l'emergenza Covid19, Jelko Kacin. Che ha aggiunto: “La Croazia ha sbagliato ad aprire completamente alla vita notturna, ai locali e discoteche, ai luoghi della movida estiva negli spazi chiusi e all'aperto senza alcuna restrizione, dove sono presenti numerosi turisti sloveni. Lo dimostrano i numerosi assembramenti, feste e raduni che si stanno svolgendo anche in Slovenia senza alcun rispetto delle norme anti-covid a partire dal distanziamento sociale. Un gesto incomprensibile e avventato” Ha concluso Kacin. Intanto il Governo sloveno ha deciso di modificare nuovamente la norma antiassembramenti, portanto da 500 a 50 il numero di persone presenti in un luogo pubblico.