«Rotta balcanica, Poliziotti ai confini allo stremo. Governo dia loro strumenti per lavorare in sicurezza!»

«Rotta balcanica, Poliziotti ai confini allo stremo. Governo dia loro strumenti per lavorare in sicurezza!»
“Non è possibile che il governo faccia pattugliare i confini ai poliziotti senza dare loro gli strumenti per operare in sicurezza in questo periodo di emergenza sanitaria. Non solo le mascherine ma anche autovetture adeguate a strade sterrate e con vetro divisorio per separare i poliziotti dai migranti rintracciati e forse positivi al COVID-19, foto segnalatori, droni per monitorare la fitta zona boschiva al confine tra Italia e Slovenia dove ormai passano centinaia di migranti al giorno. Lo Stato non deve lasciare solo chi, in questo momento delicato, è in prima linea a combattere sia contro la nuova ondata migratoria proveniente dalla rotta balcanica sia contro l’emergenza sanitaria. Il governo lo deve ai valorosi poliziotti e alle loro famiglie!” 
 
A dichiararlo l’Europarlamentare della Lega Marco Dreosto in seguito ai nuovi rintracciamenti di migranti al confine tra Italia e Slovenia.