Grim: «Bene 1,8 miliardi per rafforzare l’infrastruttura ferroviaria tra Venezia e Trieste»

Grim: «Bene 1,8 miliardi per rafforzare l’infrastruttura ferroviaria tra Venezia e Trieste»
Pubblichiamo da Antonella Grim e Gianfranco Depinguente - Coordinatori provli Italia Viva Trieste 
 
Una gran bella notizia per il nostro fvg e Trieste: nel piano delle infrastrutture votato in nottata in consiglio dei ministri, c’è la conferma degli 1,8 miliardi di euro per rafforzare l’infrastruttura ferroviaria tra Venezia e Trieste. 
Entreremo  finalmente nella modernità : non è accettabile metterci fino a quasi due ore tra Venezia e Trieste, è in ballo la competitività di un territorio, la qualità della vita delle persone. 
Finalmente, grazie all’incessante azione di pungolo portata avanti da Italia viva al governo, partiranno tutta una serie di cantieri fondamentali per lo sviluppo infrastrutturale del paese ed in fvg non saremo più “ la cenerentola del nord est”. 
Inoltre, in questi tempi drammatici, far ripartire i cantieri, con procedure più agili e snelle, è una necessità perché riattiveremo così molti posti di lavoro.”