Crisi di governo: Conte assumerà i due ministeri vacanti

 Crisi di governo: Conte assumerà i due ministeri vacanti
Non ancora una crisi giuridica ma sicuramente una crisi politica, la crisi di governo aperta da Renzi tiene il paese in una condizione sospesa. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha la scorsa sera accettato le dimissioni delle ministre Bonetti e Bellanova, assieme a quelle del sottosegretario Scalfarotto. Approvato sempre ieri in tarda serata, il dl del ministro Speranza che proroga lo stato d’emergenza fino al 30 aprile. Ancora da approvare ristori e scostamento di bilancio: il premier con tutta probabilità prenderà i due ministeri vacanti ad interim, permettendo all’iter di non fermarsi.