Urla, citofona e sfonda portone in via Settefontane: poi aggredisce gli agenti di Polizia

Urla, citofona e sfonda portone in via Settefontane: poi aggredisce gli agenti di Polizia

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un uomo, R.H., nato nel 1979 a Portogruaro (Ve) e residente in città. Già noto alle forze dell’ordine, urlava e suonava al citofono posto all’esterno di uno stabile di via Settefontane. Sono pervenute alcune segnalazioni alla sala operativa della Questura tramite il 112 e sul posto è stata inviata una Volante. Alla vista degli operatori, l’uomo, in evidente stato di agitazione, ha aperto con una spallata il portone ed è entrato nello stabile. A fatica è stato riportato alla calma. E’ stato accompagnato in Questura e, dopo le formalità di rito, è stato denunciato.