Silos, sgomberato dalla Polizia il bivacco dei migranti

Silos, sgomberato dalla Polizia il bivacco dei migranti

La polizia questa mattina, lunedì 2 dicembre 2019, ha sgomberato e portato fuori dal Silos verso la Questura i migranti che si erano accampati in loco in questi giorni. Lo rende noto il Tg di Telequattro. Le Forze dell'Ordine, dopo diverse segnalazioni giunte in Questura, in queste ore si sono messi per controllare l'interno del Silos con lo sgombero di questa mattina. In questi anni la zona è stata più volte luogo di accampamento per coloro che percorrono la rotta balcanica e non trovando ricovero ovunque, l'hanno scelta come dormitorio tra scatoloni, sacchetti e coperte come giaciglio. Grazie alle telecamere installate dalla polizia, è stato sgominato in loco un vero e proprio centro dello spaccio di droga, gestita dai cittadini stranieri in arrivo a Trieste che per un periodo sono riusciti a fare affari in questo campo. Stamattina dunque la Polizia ha presidiato la zona e fatto uscire gli accampati per trattenerli a fianco della stazione fino all'arrivo del furgone blindato che ne ha caricati alcuni e portasti in Questura per le procedure di rito.