Piazza Libertà, minaccia due adolescenti: «Datemi una sigaretta o vi ammazzo»

Piazza Libertà, minaccia due adolescenti: «Datemi una sigaretta o vi ammazzo»

Episodio shock accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 13 maggio 2019, e  raccontato da una mamma triestina alla redazione di Trieste Cafe. «Lunedì attorno alle 19 - racconta la mamma preoccupata - mio figlio sedicenne, ha accompagnato la sua fidanzata coetanea a prendere il bus, come ogni giorno, alla stazione dell'autocorriere in piazza Libertà accanto alla Stazione dei treni». «Ad un certo punto - riferisce- si è avvicinato un uomo - che parlava un italiano piuttosto stentato -  ed ha minacciato i due giovani di ucciderli se non avesse ricevuto una sigaretta. Ha riferito inoltre il fatto che sarebbe uscito da poco dal carcere e che avrebbe rubato poco prima un biglietto per dirigersi a Lubiana. Constatato il fatto che i due ragazzi non avessero quanto richiesto, se ne è andato». «I ragazzi impauriti, - conclude la giovane  mamma - mi hanno immediatamente chiamato. Abbiamo provveduto a fare regolare segnalazione alle Forze dell'Ordine»