Lignano, spray al peperoncino al live di Salmo: 10 all'ospedale

Lignano, spray al peperoncino al live di Salmo: 10 all'ospedale

Almeno 10 persone, diversi minorenni, sono stati condotti all'ospedale con problemi respiratori dal personale del 118 a causa di  una sostanza irritante (quasi sicuramente spray al peperoncino) spruzzato da ignoti nel corso del live di Salmo di ieri, lunedì 12 agosto 2019 alla Beach Arena di Lignano. Presenti all'Arena circa 5000 persone. Il concerto è stato sospeso per alcuni minuti su decisione del rapper per permettere le cure del caso. Una volta condotti al Pronto Soccorso, il concerto è ricominciato con la sicurezza che ha evitato che l'episodio degenerasse tra paura e preoccupazione. Tra gli intossicati a causa dello spray urticante , ci sarebbe, stando alla dichiarazioni social di una mamma, anche una giovane triestina, trasportata all'ospedale impaurita e intossicata. Dopo diverse sessioni di aerosol e cortisone, la giovane sta meglio e si è ripresa, con grande sollievo dei genitori. FOTO DI REPERTORIO