Immigrazione, confine Slovenia-Croazia: altri 40 chilometri di muro

Immigrazione, confine Slovenia-Croazia: altri 40 chilometri di muro

Nuove barriere tra Slovenia e Croazia, nei pressi del fiume Kupa, zona nevralgica della rotta Balcanica (numerosi gli avvistamenti di attraversamenti di migranti irregolari). A riferirlo numerosi media. Saranno ben 40 i chilometri di muro che verranno innalzati in loco tra i villaggi di Zilje e  Žuniči e in circa 20 giorni dovrebbero concludersi i lavori. Il Governo sloveno già 4 anni fa aveva già preso una decisione simile. In questo momento il "muro presente" è lungo 180 chilometri realizzati medianti l'utilizzo di svariati impedimenti tecnici a tempo, circa 120 mediante l'utilizzo di filo spinato, gli altri con pannelli di plastica. Il bando per la costruzione del nuovo muro è stato assegnato per circa 5 milioni di euro, da sommarsi altri altri 20 spesi dal governo sloveno per questo fine.