Stacca la corrente elettrica dell’edificio e danneggia una commerciante per 8 mila euro

Stacca la corrente elettrica dell’edificio e danneggia una commerciante per 8 mila euro

Denunciata a piede libero, per atti persecutori e per danneggiamento, una donna della provincia udinese, già identificata attraverso la visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza dai Carabinieri della Stazione di Feletto Umberto. La donna aveva più volte interrotto la fornitura di corrente elettrica di una palazzina, senza apparente ragione e causando seri danni ad un’esercizio situato proprio in quell’edificio. Ora è stata avviata l’indagine da parte dei Carabinieri in seguito alla denuncia della commerciante titolare dell’esercizio; i danni subiti sono ingenti, e pare ammontino a 8000 euro in prodotti alimentari.