Recessione nell’Eurozona, Gentiloni: «Si trovi presto intesa su piano di rilancio»

Recessione nell’Eurozona, Gentiloni: «Si trovi presto intesa su piano di rilancio»

L’Italia è uno dei paesi più duramente colpiti dalla crisi economica legata al coronavirus, seguito da Spagna, Croazia e Francia. Migliore la situazione di Olanda e Germania

 

Confermate le previsioni primaverili che annunciavano una contrazione del Pil sloveno pari al 7% nell’anno 2020. Una piccola crescita è prevista per il 2021, quando raggiungerà il 6,1%. Nonostante la pandemia non abbia risparmiato nessuno dei paesi dell’Eurozona, la Slovenia gode di una posizione che permette uno sguardo più ottimistico. 

 

Il commissario Ue all’economia, Paolo Gentiloni, augura che la commissione sia in grado di trovare rapidamente un’intesa riguardo il piano di rilancio dell’Eurozona.