Radio Capodistria, a rischio la frequenza in Italia: il grido d'allarme dei dipendenti

Radio Capodistria, a rischio la frequenza in Italia: il grido d'allarme dei dipendenti

Preoccupazione per la redazione di Radio Capodistria, il pericolo di togliere la frequenza 103.5 MHz situata sul monte Nanos è stata diffusa nei giorni scorsi.

A diffondere la notizia sarebbero state alcune iniziative prese dalla dirigenza della Radio slovena. Se ciò si avverasse Radio Capodistria scomparirebbe dalla frequenza chi permettebbe di esser presenti su gran parte del territorio del Friuli - Venezia Giulia e in Istria.

Ci si augura che la parte burocratica della faccenda si adoperi nel migliore dei modi per risolvere il contenzioso, ma è palese la preoccupazione per la semplicità con la quale si sacrificherebbe la porta voce di una minoranza con una forte violazione dei suoi diritti fondamentali, perché togliere alla Radio la sua radiofrequenza di maggior importanza equivarrebbe al suo quasi totale spegnimento transfrontaliero.