FSP Polizia: «stop alla aggregazione del personale della polizia scientifica, ora adempiere ai compiti sarà complicato »

FSP Polizia: «stop alla aggregazione del personale della polizia scientifica, ora adempiere ai compiti sarà complicato »

«Questa O.S. si ritiene sdegnata dalla decisione del dipartimento della P.S. di non rinnovare la aggregazione, presso la Questura di Trieste , di personale della scientifica a rinforzo della già denunciata deficienza di organico nella sede triestina .
Una emergenza che di perse già sarebbe sufficiente a chiedere rinforzi ma , che proprio in virtù della problematica relativa alla migrazione via rotta Balcanica , si fa più grave è doverosa di una considerazione seria e costruttiva». Lo sottolinea in una nota Il segretario generale provinciale FSP TRIESTE ALESSIO Edoardo

«Da sabato 22/ 02/2020 - conclude la nota -  decadrà dunque questa aggregazione di personale di Polizia Scientifica, aggregazione che è risultata , fino adesso , essenziale per il buon funzionamento del gabinetto di Polizia Scientifica del capoluogo regionale, e che , a nostro avviso, deve essere prolungata fino a cessate esigenze migratorie ad interim. Questa sigla sindacale profonderà’ ogni sforzo possibile, intercedendo presso il Ministero dell’Interno, per un rinnovo immediato delle aggregazioni onde evitare gravi ripercussioni sull’andamento dell’ufficio sotto pressione da mesi».