Centro sociale (RIGOROSAMENTE ILLEGALE) sgombrato, Giorgi: «Comportamento non accettabile»

Centro sociale (RIGOROSAMENTE ILLEGALE) sgombrato, Giorgi: «Comportamento non accettabile»

«Le Forze dell'Ordine hanno provveduto a sgomberare l'area di proprietà dei Comune e dunque di tutti i cittadini in Campo Marzio, erroneamente chiusa dall'amministrazione Cosolini che non accettò il proseguimento del contratto con gli allora gestori, non accettò neanche la mia proposta, quando portai alla sua attenzione alcuni imprenditori interessati all'area, e decise di metterla  nel piano alienazioni. In quella zona peraltro parecchi imprenditori sono interessati ad investire nell'enogastronomia e si sta lavorando da questo punto di vista. E' si abbandonata, ma questo non significa che alcune persone possano prendere un bene pubblico e farne ciò che vogliono. Aldilà di qualsiasi posizione non è accettabile questa tipologia di comportamento. L'area è stata quindi prontamente sgombrata dalla Polizia, ora verrà messa in sicurezza dall'amministrazione comunale. Volontà si questo assessorato è di far rivedere all'area un'offerta degna di nota enogastronomica e su questo da un anno ci stiamo lavorando». Lo riferisce l'assessore Lorenzo Giorgi.