Trofeo Calligaris 2022, 550 iscritti: evento internazionale di nuoto organizzata dalla Triestina Nuoto

Trofeo Calligaris 2022, 550 iscritti: evento internazionale di nuoto organizzata dalla Triestina Nuoto
Ritorna Sabato 21 e Domenica 22 Maggio l’atteso Trofeo Calligaris, manifestazione internazionale di nuoto organizzata dalla Triestina Nuoto, in vasca olimpica; un appuntamento imperdibile per gli atleti del settore come dimostra il numero sempre maggiore di iscritti: 550 atleti iscritti in più di 2000 gare. Le iscrizioni sono andate sold-out in pochissime ore. 
 
L’evento, che per volontà del Presidente dell'associazione Renzo Isler, nel 2019 ha toccato proprio il suo apice in occasione dei festeggiamenti dei primi cent’anni di vita della Triestina Nuoto ospitando alla Piscina Bianchi atleti del calibro di Federica Pellegrini e dell’ungherese Laszlo Cseh, collezionatori di medaglie iridate e olimpiche, riprende la sua programmazione classica dopo due edizioni segnate dall’emergenza pandemica. 
 
Nel 2021 il Trofeo Calligaris è stato il primo Trofeo extrafederale in vasca lunga nell’era covid. Quest’anno sempre l’impianto federale di Passeggio Sant'Andrea ospiterà la due giorni, che si preannuncia ricca di sfide tra alcuni dei migliori giovani del nuoto nazionale e atleti più navigati che vorranno toccare la piastra prima degli avversari, timbrando crono di spessore. 
 
Caratteristica confermata e consolidata di questa competizione è la totale inclusione con gli atleti paralimpici che si sfideranno insieme nelle stesse batterie. “Siamo molto contenti di poter riproporre il Trofeo Calligaris libero dalle restrizioni a cui ci eravamo abituati l’anno scorso. Aver chiuso le iscrizioni in poco meno di due ore ci fa capire l’importanza della manifestazione e ci stimola a cercare di organizzarla sempre meglio.”, le parole di Nicola Cassio, direttore tecnico della nuoto della Triestina Nuoto. Al Trofeo Calligaris sono previste quattro sessioni di gare (sabato mattina, sabato pomeriggio, domenica mattina, domenica pomeriggio). 
 
Appuntamento sabato mattina con inizio gare alle ore 9:30. Novità tecnica di quest’anno è l’inserimento del programma gare delle gare dei 800 metri stile libero uomini e dei 1500 metri stile libero donne, facendo si che il programma tecnico del Trofeo Calligaris sia completo come quello dei Campionati del Mondo. I due atleti di punta più attesi nella due giorni di gare sono il triestino Piero Codia, Campione Europeo nei 100 farfalla, freschissimo di convocazione per i Campionati del Mondo e d’Europa e il veronese Luca Pizzini, ranista olimpico. La manifestazione, sarà aperta al pubblico (solo a mezzo prenotazione) e si potrà seguire in diretta streaming sul sito e le pagine social della Triestina Nuoto.