Moto - Regolarità d'Epoca, Giorgio Iride ottavo nella seconda prova del Campionato italiano

Moto - Regolarità d'Epoca, Giorgio Iride ottavo nella seconda prova del Campionato italiano

Giorgio Iride si piazza all'8°posto nella seconda prova del Campionato italiano, Gruppo 5, Regolarità d'Epoca Domenica 28 aprile la località di Pasturo (LC), situata nella Valsassina, ha ospitato la 3^ prova del Campionato Italiano Regolarità GRUPPO 5 per moto d'epoca, gara valevole per il 5° Trofeo Moreno Mascheri ed organizzata dal Motoclub Grigna che aveva preparato per i 300 piloti partecipanti un percorso "vecchio stile" ma che purtroppo il maltempo dei giorni antecedenti la manifestazione ha reso difficoltoso da percorrere. Quaranta i chilometri percorsi per 3 volte, ma già nel primo settore del giro iniziale gli uomini del presidente Giuseppe Stucchi hanno dovuto effettuare modifiche per migliorare la scorrevolezza dei passaggi portando al termine la competizione comunque bella a giudizio di tutti. Fortunatamente alla domenica il sole ha accompagnato i contendenti sul giro semplificato nelle 2 prove speciali ben tracciate sull'erba: la prima molto tecnica, tortuosa e corta, la seconda decisamente più veloce. Presente in questo contesto, per il MotoClub Trieste, Giorgio Iride sulla sua Gori 125 cc., piazzatosi 8° in classe D3 che prosegue così la serie positiva nell'affollata categoria. Giorgio, continuando a sistemare la sua cavalcatura nell'assetto e nel propulsore Rotax, sta riducendo il gap rispetto ai concorrenti più titolati avendo preso in mano il mezzo solamente ad inizio anno: sicuramente non rinuncerà neanche alla lunga trasferta siciliana del 18 e 19 maggio che lo porterà alla 4^ e 5^ prova di Corleone (PA) per la regia del palermitano MotoClub Regolarità 70.