Omicidio Willy, gioielli e vacanze di lusso: chiesto sequestro dei beni

Omicidio Willy, gioielli e vacanze di lusso: chiesto sequestro dei beni
La Guardia di Finanza ha chiesto al pubblico ministero di disporre il sequestro dei beni dei fratelli Bianchi, di Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, i quattro ragazzi accusati di aver ucciso con calci e pugni Willy Monteiro Duarte. Nel mirino delle fiamme gialle, la vita almeno apparentemente sfarzosa condotta soprattutto dai fratelli Bianchi. Foto a bordo di yacht, automobili, gioielli e orologi: eppure, per il fisco, i quattro erano nullatenenti. Tanto da percepire, secondo quanto accertato dalla Guardia di Finanza, il reddito di cittadinanza. Ciò che le fiamme gialle devono accertare soprattutto, è se il denaro percepito dai fratelli Bianchi provenga da fonti illecite.