Freddo e gelo, morto migrante siriano in Slovenia

Freddo e gelo, morto migrante siriano in Slovenia

Morto un giovane mirante ventenne siriano davanti alla stazione di Polizia di Ilirska Bistrica. Lo sottolinea il media sloveno Vecer. Un’autovettura Renault Clio di targa tedesca, condotta da una donna di cittadinanza greca con a bordo altri due uomini, uno dei quali in gravissime condizioni, si è fermata nei pressi della stazione di polizia. Si è avvicinato un vigile del fuoco al quale la donna aveva chiesto aiuto.  Prontamente l'operatore ha contattato il medico di turno presso il centro sanitario di Ilirska. Tuttavia l’intervento dei medici è stato inutile, in quanto il siriano è deceduto poco dopo Causa sarebbe stata l’ipotermia e il freddo