Coronavirus,, Slovenia: lista rossa per Bulgaria, Romania, India, Bahamas e alcune regioni della Spagna

Coronavirus,, Slovenia:  lista rossa per Bulgaria, Romania, India, Bahamas e alcune regioni della Spagna
Pubblichiamo da Vivere in Slovenia
 
Da oggi in Slovenia sono sulla lista rossa Bulgaria, Romania, India, Bahamas e alcune regioni della Spagna - Valencia, Catalogna, Aragona, Navarra e Paesi Baschi. Sono passati dalla lista rossa a quella gialla invece, diversi Paesi tra cui Svezia, Portogallo e Gibilterra.
 
I cittadini sloveni indipendentemente dal loro luogo di residenza e gli stranieri con residenza permanente o temporanea in Slovenia, possono entrare in Slovenia dai paesi della lista gialla senza effettuare la quarantena, a condizione che provino che non provengano da Paesi della lista rossa (es. fattura originale per il pagamento di un alloggio, prova di proprietà…) od in alternativa possono presentare l'esame covid negativo non più vecchio di 36 ore.
Se non si è in grado di fornire o provare quanto richiesto, si considera che si provenga da un Paese nella lista rossa.
 
L'Italia è attualmente nella lista verde (senza quarantena). La Croazia è attualmente nella lista gialla e quindi si può entrare ed uscire senza problematiche dimostrando la permanenza. Prima di entrare in Croazia, si possono fornire i propri dati in anticipo tramite il sito Web dedicato del Ministero degli interni croato Enter Croatia (entercroatia.mup.hr).