Ugo Rossi shock: "Picchiato da 8 agenti in caserma, medici non mi hanno curato" (VIDEO)

Ugo Rossi shock: "Picchiato da 8 agenti in caserma, medici non mi hanno curato" (VIDEO)

Ugo Rossi, visibilmente scosso, debilitato e con un occhio nero ha postato poco fa u video per aggiornare le persone circa le sue condizioni di salute: “Quello che  è successo oggi è una vergogna di Stato . Invito tutti a condividere il mio video per far vedere all’Italia come mi hanno ridotto. Sono pieno di dolori, sto aspettando l’ambulanza. Sono a casa agli arresti domiciliari con un polso che non riesco a muovere, mi fa malissimo. Stessa cosa la caviglia. Mi hanno picchiato, sbattuto la faccia contro il muro e strozzato. Ho subito di tutto e di più oggi. Ero in commissione consigliare al Toti. Ho chiamato poco fa il 112 ma per loro sono codice bianco. Vi racconto quanto ho subito. L’auto medica è arrivata dopo 2 ore e mezza che ero agonizzante con le manette ai polsi, dopo essere stato pestato in caserma da 8 persone. Nonostante dicessi i sintomi ai medici, non mi hanno medicato, mal di testa, nausea , dolori in arie parti del corpo. Mi hanno visitato con le manette al polso con le spalle che facevano malissimo”.

Continua Rossi: “Ora vi racconto tutto. Ero al centro Toti in quanti commissione, firmo l’appello, firma l’appello ed entro senza nazi-pass perché sono coerente. I commissari dopo un po’ se ne escono dal centro e chiamato la polizia municipale. Uno di questi commissari comunali vien a parlarmi chiedendomi di uscire, ma io sono rimasto la. Sono arrivati 4 agenti della polizia locale, tutti identificati. Gli ho chiesto se stessero agendo in forza di legge o autorità. Non ho ben capito cosa mi stessero contestando. La commissione era in corso. I commissari tornano nel piazzale esterno del centro. Successivamente i 4 agenti, specialmente uno, mi si accaniscono contro e uno di loro mi butta a terra. tirandomi pugno sul braccio e sul telefono. E mi mette il braccio al collo, mi strozza, mi butta a terra e voleva ammanettarmi. Nel frattempo è stato chiamato il 112 perché ero andato in iperventilazione perché non riuscivo a respirare. Abbiamo aspettato l’ambulanza da dentro la volante. Entrato in caserma, mi hanno buttato a terra e mi sono venuti in 8 sopra per mettermi le manette. Poi in uno stanzino mi hanno sbattuto contro il muro e uno di loro mi ha iniziato a stringere il collo. Mi hanno tenuto ore in caserma prima del controllo dei medici. Per loro stavo bene e non c’era necessità di un’ambulanza nonostante le miei condizioni. Altri poliziotti hanno iniziato a insultarmi, razzismi contro i friulani”.

DI SEGUITO IL VIDEO COMPLETO

LEGGI ANCHE

Ugo Rossi: 'Sono agli arresti domiciliari a Udine, sono stato torturato e picchiato'

----------

Arresto Ugo Rossi, Roberti: "Un plauso alle donne e agli uomini della Polizia locale"

----------

Ugo Rossi senza green pass al Toti, portato via con tanto di manette (VIDEO)

----------

Arresto Ugo Rossi, attacca il Pd: "Atti deprecabili e illegali"

----------

Fratelli d'Italia: "Assessore Matteoni spintonata e minacciata di denuncia da parte di Ugo Rossi" 

----------

Puzzer, denuncia di massa: "Questa discriminazione deve finire, la disobbedienza continua" (VIDEO)

 

Guarda il video

IL VIDEO