"Jan Palach - 1969/2021: primavera di libertà", ieri sera esposto striscione in piazzale Europa

"Jan Palach - 1969/2021: primavera di libertà", ieri sera esposto striscione in piazzale Europa

Pubblichiamo il comunicato dalla sezione triestina di Blocco Studentesco 

 "JAN PALACH - 1969/2021: PRIMAVERA DI LIBERTÀ" questo il testo dello striscione con cui il Blocco Studentesco Trieste ha voluto commemorare il sacrificio di Jan Palach nel 1969.
 
"In un periodo di occupazione straniera e di gran dolore per la sua patria - inizia la nota - un ragazzo di soli 21 anni, ha deciso di incarnare il più nobile spirito del patriottismo sacrificando la sua vita allo scopo di lanciare un messaggio. L’estremo sacrificio che si fa protesta e totale devozione ai propri ideali".
 
"Ecco perché oggi, a distanza di 52 anni - conclude il movimento – abbiamo ritenuto doveroso rendere omaggio a questo martire, deponendo un mazzo di rose sulla targa a lui dedicata presso l'Università cittadina. Il nostro obiettivo è quello di essere esempio, proprio come Jan Palach lo fu a suo tempo e continua ad esserlo per noi oggi".