Coronavirus, Serracchiani: 'Deroga a dl dignità'

Coronavirus, Serracchiani: 'Deroga a dl dignità'
''Una deroga alle misure previste dal decreto dignità va necessariamente inserita nel CuraItalia. Per i mesi dell'emergenza bisogna dare infatti la possibilità alle aziende che vorrebbero prorogare o rinnovare molti contratti a termine appena scaduti o in scadenza di farlo, in deroga a quanto previsto attualmente dal dl dignità". Lo afferma Debora Serracchiani, capogruppo Pd in commissione Lavoro alla Camera.
"Oggi diverse imprese vorrebbero infatti continuare a far lavorare i loro dipendenti - spiega la parlamentare - senza gravare sugli ammortizzatori sociali, ma non se la sentono di trasformare i contratti a termine in contratti a tempo indeterminato oppure vorrebbero continuare a tenere dipendenti che alla riapertura il lavoro lo sanno già fare. Mi impegnerò in questo senso - conclude - durante l'esame del dl CuraItalia alla Camera''.