«Ancora tutto tace in merito agli eventi culturali in estate»

«Ancora tutto tace in merito agli eventi culturali in estate»

“La stagione estiva è alle porte e ancora non ci sono indicazioni da parte del Comune sulla programmazione di Trieste Estate o di altre attività culturali in città. Ho pertanto presentato un’interrogazione agli assessori Giorgio Rossi e Serena Tonel, competenti per la Cultura e i Teatri al fine di conoscere lo stato dell’arte dell’organizzazione in sicurezza degli eventi culturali nel periodo estivo e avere contezza di quanto fatto sinora”. Lo rende noto la consigliera della IV Circoscrizione Marina Coricciati (Pd), coordinatrice della commissione Cultura.

“Mozioni sono state presentate dal Pd in Comune e – ricorda Coricciati – io stessa ne ho presentate in Circoscrizione, ma finora nulla è stato dato sapere in merito alla presenza di un cartellone estivo a Trieste. Ma intanto chi lavora nel mondo della cultura ha bisogno di riprendere l'attività, meglio se usufruendo degli splendidi spazi all’aperto che la nostra città offre”.

“Il settore culturale e dello spettacolo dal vivo è stato tra i primi a chiudere causa coronavirus e – puntualizza la consigliera dem - tra i più duramente colpiti. Le ripercussioni negative hanno interessato tutti i lavoratori di questo comparto (attori, maestranze, ecc.), ma anche i cittadini che amano la cultura sono vittime di questa assordante assenza. Per questo serve che la Giunta comunale ci fornisca al più presto informazioni su cosa sta facendo per sostenere la ripresa delle attività culturali, ovviamente – conclude - in sicurezza per tutti”.