Al Parco di Villa Cosulich nuovi giochi, l'assessore Lodi «impegno del Comune per valorizzare spazi gioco e aree verdi»

Al Parco di Villa Cosulich nuovi giochi, l'assessore Lodi «impegno del Comune per valorizzare spazi gioco e aree verdi»

Con una spesa di  poco superiore ai 16 mila euro, il Comune di Trieste, raccogliendo le richieste di cittadini e abitanti della zona, ha provveduto a dotare il Parco di Villa Cosulich a Gretta di nuovi funzionali giochi inclusivi, che sono andati a sostituire vecchie strutture in legno ormai obsolete,  non più utilizzabili e sicure per i bambini che frequentato il giardino.

I nuovi giochi -realizzati con strutture in alluminio verniciato e pannelli di polietilene riciclabile 100%- si trovano nel pastino centrale del giardino di Villa Cosulich e sono composti da  due torrette, due scivoli, ponte in corde, altalena   e pannelli di arrampicata e tattile. Sull'area interessata è stata anche sostituita la pavimentazione, con la posa di una adeguata e funzionale soluzione antitrauma. Coordinato e programmato dagli Spazi Aperti e Verde pubblico del Comune, l'intervento è stato svolto dall'impresa Zambon S.r.l.

Nel corso di una visita sul posto, l'assessore ai Lavori pubblici Elisa Lodi, -accompagnata dai tecnici comunali Nino Trovato e Massimo Leotta- ha sottolineato la validità dell'intervento portato a termine. “Questi nuovi giochi -ha detto l'assessore Lodi- rispondono alle normative vigenti e sono più sicuri per i bambini. Spero che possano essere ben valorizzati e conservati, un appello quindi al senso civico dei cittadini affinché quest'area gioco per i bambini possa restare decorosa e bella come oggi ”.