Doveva essere in carcere, viaggiava su un pullman: arrestato 18enne rumeno

Doveva essere in carcere, viaggiava su un pullman: arrestato 18enne rumeno

Il Comando Compagnia Carabinieri di Aurisina, nella giornata di ieri con l’apporto delle pattuglie delle Stazioni di Barcola, Miramare, Basovizza e Duino ha predisposto un articolato controllo del territorio predisponendo dei posti di blocco lungo le principali assi viarie della giurisdizione. Diversi i posti di blocco effettuati nel pomeriggio e nella serata   sulla SR14 in località Sistiana, sulla SP 1 in località Santa Croce, in località campo Sacro, sulla costa dei barbari ed a Fernetti. L’imponente dispositivo ha visto il controllo di oltre 150 veicoli e 200 persone, controlli che sono stati estesi anche a soggetti sottoposti agli obblighi imposti dall’autorità giudiziaria. Una persona, un 18 enne romeno che viaggiava a bordo di un pullman in uscita dall’Italia, è stata arrestata ed accompagnata al Coroneo perché colpita da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per furto aggravato commesso a Milano lo scorso gennaio. Diverse le infrazioni al Codice della Strada contestate tra cui anche una denuncia in stato di libertà, nei confronti di un 41 triestino per guida senza patente.