Corteo Casapound, l'ordinanza con i provvedimenti riguardanti la viabilità

Corteo Casapound, l'ordinanza con i provvedimenti riguardanti la viabilità

Per motivi di sicurezza, in base alle disposizioni ricevute dalla Prefettura di Trieste e dalla Questura di Trieste, connessi alla manifestazione in oggetto, trascorse quarantott’ore dall’apposizione della prescritta segnaletica e fino a cessate esigenze, dalle ore 14,00 di venerdì 2 novembre alle ore 20,00 di sabato 3 novembre 2018:

1) l’istituzione del divieto di sosta e fermata con rimozione (esclusivamente dalle ore 14,00 di venerdì 2 novembre alle ore 20,00 di sabato 3 novembre - ambo i lati e laddove non già esistente), per tutti i veicoli in via Del Teatro Romano, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Di Tor Bandena e l’intersezione con corso Italia, in largo Riborgo, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Del teatro Romano e l’intersezione con corso Italia, in corso Italia, nel tratto compreso tra l’intersezione con largo Riborgo e l’intersezione con via Matteo Renato Imbriani, in via Matteo Imbriani, nel tratto compreso tra l’intersezione con corso Italia e l’intersezione con piazza San Giovanni, in piazza San Giovanni, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Matteo Imbriani e l’intersezione con passo San Giovanni, in passo San Giovanni, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza San Giovanni e l’intersezione con via Giosuè Carducci, in via Giosuè Carducci, nel tratto compreso tra l’intersezione con passo San Giovanni e l’intersezione con via Cesare Battisti, in via Cesare Battisti, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Giosuè Carducci e l’intersezione con via Domenico Rossetti / vis Giulia, in via Domenico Rossetti, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Cesare Battisti e l’intersezione con viale Venti Settembre, in viale Venti Settembre, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Domenico Rossetti e l’intersezione con piazza Dei Volontari Giuliani, in piazza Dei Volontari Giuliani, nel tratto compreso tra l’intersezione con viale venti settembre e l’intersezione con via Giulia e nei tratti antistanti i n.ri civ: 1, 2, 3, 8 e 9, in via Giulia, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Dei Volontari Giuliani e l’intersezione con via Guglielmo Marconi – compreso l’area antistante il monumento Rossetti; 2) l’istituzione del divieto di sosta e fermata con rimozione (esclusivamente dalle ore 14,00 di venerdì 2 novembre alle ore 20,00 di sabato 3 novembre - ambo i lati e laddove non già esistente), per tutti i veicoli in via Della Raffineria, nel tratto compreso tra l’intersezione con largo Sidney Sonnino e l’intersezione con via Giovanni Pascoli, in via Giovanni Pascoli, nel tratto di 30 metri circa nei pressi dell’intersezione con piazza Garibaldi, in via Mazzini, nel tratto compreso tra l’intersezione con riva Tre Novembre e l’intersezione con piazza Goldoni, in via Giosuè Carducci, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Milano e l’intersezione con largo Della Barriera Vecchia, in via Giacinto Gallina, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Goldoni e l’intersezione con piazza San Giovanni, in via San Francesco D’Assisi, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Francesco Rismondo e l’intersezione con via Giosuè Carducci, in via Francesco Rismondo, nel tratto compreso tra l’intersezione con via San Francesco D’Assisi e l’intersezione con via Cesare Battisti/via Giulia; in via Della Ginnastica, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Domenico Rossetti e l’intersezione con via Giosuè Carducci, in via Del Teatro Romano, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Di Tor Bandena e l’intersezione con corso Italia, in via Del Mercato Vecchio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Armando Diaz e l’intersezione con via Dell’Orologio, in via Dell’Orologio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Del Mercato Vecchio e l’intersezione con piazza Dello Squero Vecchio, in piazza Dello Squero Vecchio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Dell’Orologio e l’intersezione con via Pozzo Del Mare, in via Pozzo Del Mare, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Dello Squero Vecchio e l’intersezione con via Punta Del Forno, in via

Punta Del Forno, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Pozzo Del Mare e l’intersezione con via Del Teatro Romano;

3) l’istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli (esclusivamente dalle ore 12,00 alle ore 20,00 di sabato 3 novembre), in largo Riborgo, in corso Italia, in via Matteo Imbriani, in piazza San Giovanni, in passo San Giovanni, in via Giosuè Carducci, in via Cesare Battisti, in via Domenico Rossetti, in viale Venti Settembre, in piazza Dei Volontari Giuliani, in via Giulia, (tratto antistante il monumento Rossetti), in via Della Raffineria, in via Giovanni Pascoli, in via Mazzini, in via Giosuè Carducci, in via Giacinto Gallina, in via San Francesco D’Assisi, in via Francesco Rismondo, in via Della Ginnastica, in via Del Teatro Romano, via Del Mercato Vecchio, in via Dell’Orologio, in piazza Dello Squero Vecchio, in via Pozzo Del Mare nonchè in via Punta Del Forno nei tratti indicati ai punti 1. e 2 nonché in via Del Mercato Vecchio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Armando Diaz e l’intersezione con via Dell’Orologio, in via Dell’Orologio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Del Mercato Vecchio e l’intersezione con piazza Dello Squero Vecchio, in piazza Dello Squero Vecchio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Dell’Orologio e l’intersezione con via Pozzo Del Mare, in via Pozzo Del Mare, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Dello Squero Vecchio e l’intersezione con via Punta Del Forno, in via Punta Del Forno, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Pozzo Del Mare e l’intersezione con via Del Teatro Romano ed in via Del Teatro Romano, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Punta Del Forno e l’intersezione con largo Riborgo/corso Italia;

4) l’introduzione di una deroga a quanto indicato ai punti precedenti a favore dei mezzi di soccorso in servizio di emergenza, delle forze dell’ordine e dei mezzi a servizio della manifestazione;

5) che i mezzi in sosta abusiva nelle aree interessate dalla presente ordinanza siano rimossi d’autorità;

6) in particolare, il divieto di transito nei tratti delle vie come indicato al punto 3) della presente Ordinanza, dovrà essere presegnalato in corrispondenza degli incroci con le strade afferenti quelle interessate dal transito del corteo;

7) eventuali modifiche o integrazioni alle deroghe e ai provvedimenti indicati ai precedenti punti o altri provvedimenti necessari legati alla sicurezza e/o operatività della manifestazione potranno essere disposti dalle forze di polizia presenti sul posto;

http://www.triestecafe.it/blog/2018/10/30/corteo-antifascista-lordinanza-provvedimenti-riguardanti-la-viabilita-30-ottobre-2018/