4 morti in un incidente a Jesolo, pirata della strada ai domiciliari

4 morti in un incidente a Jesolo, pirata della strada ai domiciliari

Un romeno di 26 anni è ai domiciliari con l'accusa di omicidio stradale. Sarebbe lui il responsabile dell'Incidente mortale avvenuto ieri notte notte, domenica 14 luglio 2019, a Jesolo sulla SR43, precisamente in zona via Adriatico all'incrocio con via Pesarona. La Golf guidata dal Romeno (segnalata nella notte stessa per una serie di sorpassi azzardati), in Italia dal 2012, avrebbe speronato l'auto, con all'interno tre ragazzi e due ragazze, è finito in un canale: morte sul corpo 4 delle 5 persone (tutte dai 22 ai 23 anni, tre ragazzi a una ragazza) presenti all'interno dell'auto, la quinta è ferita. Il romeno è ai docimiliari con le pesanti accuse di omicidio stradale plurimo ed omissione di soccorso