"Non è vero ma ci credo" di Peppino De Filippo con Enzo Decaro rimandato dal 10 al 15 aprile

"Non è vero ma ci credo" di Peppino De Filippo con Enzo Decaro rimandato dal 10 al 15 aprile

L'ordinanza pubblica firmata dal Ministro della Salute d'intesa con la Regione Autonoma Friuli Venezia, che contiene le disposizioni e le misure da attuare per il contenimento epidemiologico da CODIV-2019 (Coronavirus), ha imposto il posticipo dello spettacolo "Non è vero ma ci credo" di Peppino De Filippo con Enzo Decaro. Previsto come da cartellone della Contrada dal 28 febbraio al 4 marzo 2020 al Teatro Orazio Bobbio, lo spettacolo verrà recuperato  dal 10 al 15 aprile con gli stessi turni di abbonamento. I biglietti già acquistati o le prenotazioni effettuate rimangono validi per gli stessi turni. Per qualsiasi dubbio in merito telefonare in biglietteria allo 040 948471 in orario di apertura al pubblico da lunedì a venerdì 8.30 - 13.00 e 15.30-18.30.