Fvg, cognati litigano e si picchiano: poi uno di loro aggredisce i Carabinieri

Fvg, cognati litigano e si picchiano: poi uno di loro aggredisce i Carabinieri

Intervento a Pordenone da parte dei locali dei Carabinieri all’interno di un appartamento a seguito di una chiamata che segnalava, preoccupata, la presenza di due uomini che stavano litigando furiosamente.

Una volta entrati nell’ appartamento i Militari hanno proceduto all’identificazione, scoprendo che i due non solo si conoscevano, ma erano addirittura parenti, precisamente cognati.

Non contenti di picchiarsi tra loro, uno di loro, uno straniero 37enne, ha ben pensato di iniziare a insultare e minacciare anche i militari, tentando di colpirli con calci e pugni. L’uomo è stato quindi arrestato e condotto nel locale carcere, non prima delle rituali identificazioni di rito.