Pallamano Trieste - Ego Siena sfida di cartello della 3a giornata di campionato

Pallamano Trieste - Ego Siena sfida di cartello della 3a giornata di campionato

Secondo appuntamento consecutivo tra le mura amiche del PalaChiarbola per la Pallamano Trieste che domani affronterà (fischio d'inizio fissato alle ore 19; arbitri Ciro Cardone e Luciano Cardone) l'Ego Siena in una sfida che si preannuncia interessante visto il buon momento di forma dei biancorossi e la caratura dell'avversaria.


La grande novità in casa giuliana è rappresentata dall'arrivo durante la settimana in corso del lituano Kuodys: il terzino sinistro -la società conta di risolvere nel minor tempo possibile il problema burocratico derivante il suo tesseramento in modo da vederlo quanto prima in campo- rappresenta sicuramente un'arma in più a disposizione del tecnico triestino che si è detto molto soddisfatto del nuovo innesto.
I toscani, reduci dalla battuta interna contro Sassari, da questa stagione sono guidati dall'esperto Dumnic che può contare su un organico piuttosto giovane a partire dalla coppia di portieri Pavan-Leban per passare al terzino sinistro Kasa molto valido sia in difesa che in attacco vista la sua buona attitudine al tiro.


La cabina di regia è affidata al duo Marrocchi-Nikocevic: il primo, italo-uruguaiano, nel giro della nazionale azzurra si distingue nell'uno contro uno mentre il montenegrino, la stagione passata a Pressano, può rivelarsi una spina nel fianco delle difese avversarie.
La batteria di ali è formata da Pasini e Bronzo, quest'ultimo figlio d'arte e già in maglia azzurra, nel ruolo di pivot Bargelli fa della fisicità il suo principale punto di forza.


Si giocherà a porte chiuse causa le restrizioni dovute al Coronavirus. La partita sarà integralmente trasmessa gratuitamente, in diretta e in chiaro, sul broadcaster nazionale Eleven Sports (www.elevensports.it).