Corsa dei Castelli domenica 27 ottobre mix vincente si Sport, cultura, ambiente e solidarietà

Corsa dei Castelli domenica 27 ottobre mix vincente si Sport, cultura, ambiente e solidarietà

Il programma generale della terza attesa edizione della Corsa dei Castelli (che si terrà domenica 27 ottobre) è stato presentato ufficialmente oggi (venerdì 4 ottobre) nella sala Caprin del Castello di San Giusto. Sono intervenuti tra gli altri l’assessore comunale alla Cultura e Sport Giorgio Rossi, il vicepresidente del Consiglio regionale Francesco Russo, il vicepresidente regionale del Coni Francesco Cipolla, la direttrice del Castello di Miramare Andreina Contessa, Gavino Rubattu per BNL e Michele Gamba, presidente dell’associazione sportiva Promorun che organizza la “Corsa dei Castelli”.

In apertura, l’assessore alla Cultura e Sport Giorgio Rossi ha sottolineato il valore della manifestazione, frutto di “un grande rapporto di collaborazione” e capace di coniugare, oltre allo sport, importanti aspetti di culturarispetto ambientale e solidarietà. Nell’occasione l’assessore Rossi ha voluto anche salutare il fotografo del Comune di Trieste Mauro Zorzenoni, presente il sala per il suo ultimo servizio prima della raggiunta pensione, ricordando “la sua professionalità e disponibilità, ma sopratutto quel suo valore umano che spesso non si trova”.

Condotto dal giornalista Guido Roberti, l’incontro è proseguito con l’approfondimento del programma della “Corsa dei Castelli”, una manifestazione in crescita e che oltre allo sport offre interessanti opportunità sotto il profilo culturale (con le convenzioni predisposte con i musei cittadini) ma anche ambientale e con una particolare attenzione alla sfera della solidarietà.

Entrando nel dettaglio del programma, il percorso della Corsa dei Castelli consentirà agli appassionati di runner di chiudere in bellezza la stagione della corsa all’aria aperta con la più classica delle distanze, ovvero i 10 km. Lo start sarà fissato nel parco del Castello di Miramare, mentre il traguardo per la gara competitiva è previsto nel Cortile delle Milizie del Castello di San Giusto, dopo il transito attraverso l’erta di via del Monte. La non competitiva ricalcherà lo stesso itinerario, salvo essere più corta di due chilometri, con lo striscione d’arrivo che sarà posto nei pressi di Piazza dell’Unità d’Italia. Entrambe le corse attraverseranno viale Miramare e il Porto Vecchio, dal quale vi usciranno immettendosi su largo Città di Santos. Il via è fissato alle 10.00 di domenica 27 ottobre per entrambe le corse. Al termine della gara competitiva seguiranno le premiazioni, che si terranno nel Cortile delle Milizie del castello di San Giusto.

Cultura, solidarietà, rispetto dell’ambiente. L’edizione 2019 della Corsa dei Castelli proporrà un itinerario totalmente “urban city health" che, attraverso la partecipazione collettiva e l’aggregazione sociale, avrà come obiettivo quello di favorire la pratica sportiva dei giovani e delle famiglie attraverso la partecipazione alla non competitiva. Un’edizione che vedrà come mai prima una sinergia fra sport e cultura: quest’anno, grazie alla collaborazione con il Comune di Trieste sono previste delle convenzioni con una serie di musei cittadini: ogni iscritto alla corsa riceverà una speciale card con la quale potrà visitare gratuitamente la mostra “Disobbedisco” dedicata a Gabriele D’Annunzio, mentre potrà usufruire del biglietto a costo ridotto per accedere agli altri musei comunali. Anche la Corsa dei Castelli affianca il proprio nome a quello di Bnl-Telethon nella Run Family: ogni partecipante alla non competitiva aiuterà, iscrivendosi, la generosa famiglia di Telethon, organizzazione benefica che da anni finanzia e promuove la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Corsa dei Castelli è anche “green” grazie alla collaborazione con le associazioni Fare Ambiente e a Un’Altra Italia Ambiente che, nei giorni precedenti la manifestazione, contribuiranno alla pulizia della zona attorno alla pineta di Barcola. Per questa edizione sono stati anche coinvolti negozi e pubblici esercizi cittadini nei quali i clienti potranno ricevere alcuni gadget della gara e dove avranno la possibilità di iscriversi alla non competitiva ad un prezzo ridotto (a 13€ anziché 15€) nella settimana precedente alla gara.

Iscrizioni Competitiva. È possibile iscriversi a entrambe le competizioni (sia alla competiviva di 10 km che alla Run Family di 8km) sin d’ora su internet all’indirizzo https://m.keepsporting.com/cr/iTnL6mNxCG6w8Ykw5/corsa-dei-castelli .La quota fissata per partecipare alla gara dei 10 km è di 15€. Sarà possibile effettuare l'iscrizione (oltre a ritirare il pacco gara) anche venerdì 25 ottobre e sabato 26 dalle ore 9 alle 19 presso il gazebo di piazza della Borsa e il mattino di domenica 27 ottobre dalle 7.30 alle 9.30 presso il Castello di Miramare versando la quota di 20€. L’iscrizione comprende: maglietta, bottiglietta acqua Dolomia, sacca Corsa dei Castelli, pettorale e un gadget. Iscrizioni Run Family. La Corsa dei Castelli non è solo una manifestazione competitiva, ma è anche una divertente Run Family aperta a tutti gli appassionati del running. L’iscrizione a questa corsa, che come detto si concluderà su piazza dell’Unità d’Italia, è di 12€ fino al 21 ottobre, mentre dal 22 al mattino del 27 sarà di 15€. Solo per i bambini fino ai 13 anni (accompagnati dai genitori) l’iscrizione è gratuita. Per i gruppi con più di 20 persone da oggi e fino a domenica mattina l’iscrizione alla non competitiva sarà di 10€ a persona, grazie al fattivo contributo della Fondazione CRTrieste. Da martedì 22 a giovedì 24 ottobre sarà possibile iscriversi presso il centro iscrizioni in piazza della Borsa dalle ore 16 alle ore 19, venerdì 25 e sabato 26 sempre in piazza della Borsa dalle 9 alle 19, e domenica 27 dalle 7.30 alle 9.30 presso il Castello di Miramare. Qui sarà possibile ritirare anche il pacco gara, che comprenderà la t-shirt, una bottiglietta acqua Dolomia, il pettorale e un gadget.