Omicidio di Willy: I quattro arrestati percepivano il reddito di cittadinanza

Omicidio di Willy: I quattro arrestati percepivano il reddito di cittadinanza
Le indagini sull’omicidio di Willy Monteiro Duarte vanno avanti spedite. Gli inquirenti continuano a raccogliere testimonianze e, mentre gli avvocati difensori degli arrestati a Rebibbia chiedono di rimanere in isolamento – anche dopo la “quarantena” di due settimane cui sono sottoposti tutti i detenuti che entrano in carcere – per evitare ritorsioni dagli altri reclusi, giungono ulteriori esiti dalle indagini. Secondo le indagini patrimoniali della Guardia di Finanza, i quattro percepivano il reddito di cittadinanza nonostante non ne avessero alcun diritto. I giovani sono stati quindi denunciati alla Procura della Repubblica di Velletri e segnalati all'Inps di Colleferro per il recupero delle somme indebitamente percepite.