Coronavirus, rinviato a data da destinarsi il carnevale di Rio: è la prima volta in cent’anni

Coronavirus, rinviato a data da destinarsi il carnevale di Rio: è la prima volta in cent’anni

Era prevista per il Febbraio del 2021 la nuova edizione del Carnevale di Rio. Vista la difficile condizione epidemiologica in Brasile Jorge Castanheira, presidente della Lega Indipendente delle Scuole di Samba di Rio de Janeiro, e che organizza l’evento, ha detto che «L'evento deve essere rimandato. Non possiamo farlo a febbraio. Le scuole di samba non avrebbero il tempo né le risorse finanziarie per essere pronte per quella data».

 

Sarebbe la prima volta da oltre cent’anni che la sfilata annuale carnevalesca di Rio de Janeiro che la sfilata subisse un ritardo a tempo indeterminato. Secondo la Lega Indipendente delle scuole di Samba «Siamo giunti alla conclusione che l'evento deve essere posticiato. E’ molto dificile organizzare il Carnevale in assenza di un vaccino. Non possiamo organizzarlo senza assicurare la sicurezza».