«Pd continua a sollecitare pubblicamente il presidente Fedriga a fare quello che già sta facendo»

«Pd continua a sollecitare pubblicamente il presidente Fedriga a fare quello che già sta facendo»

"Il Partito Democratico del Friuli Venezia Giulia impiega il proprio tempo a criticare l'operato della Giunta regionale ma viene ancora una volta sconfessato dal Governo nazionale, che sostanzialmente ha ribadito il proprio allineamento alla posizione di maggior rigore voluta dal presidente Fedriga." 

Lo dichiara l'assessore regionale Pierpaolo Roberti.

"Il fatto che il Pd regionale continui a sollecitare pubblicamente il presidente Fedriga a fare quello che già sta facendo dà la misura di quanto tali prese di posizione siano esclusivamente mirate a utilizzare l'emergenza nazionale in corso per alimentare divisioni e non invece a individuare soluzioni a beneficio dei cittadini del Friuli Venezia Giulia." 

"L'ultimo esempio in ordine di tempo - spiega Roberti - riguarda la richiesta di tutela delle necessità di minori e disabili: una fattispecie che, presa senza conoscere la realtà dei fatti, potrebbe apparire sacrosanta, ma che invece fa a pugni con le misure già messe in campo dalla Regione a piena tutela dei diritti di queste persone e ribadite, non più tardi di questo pomeriggio, dal governatore Fedriga e dal vice Riccardi."

"Fa infine specie - conclude Roberti - che il Pd sia prodigo di consigli verso l'Amministrazione regionale e al contempo si scopra privo di fiato quando si tratta di incalzare il Governo nazionale sulla consegna dei dispositivi necessari a combattere il coronavirus, fino a diventare completamente afono quando lo stesso Esecutivo Pd-M5S sforna decreti, ordinanze e circolari sconclusionate e spesso contraddittorie."