«Il Governo non può continuare a ignorare il problema dell'immigrazione in FVG»

«Il Governo non può continuare a ignorare il problema dell'immigrazione in FVG»

"Il Governo non può continuare a ignorare il problema dell'immigrazione in Friuli Venezia Giulia, abdicando a un tema di sua competenza e ignorando le proposte avanzate dalla Regione sull'impiego di strumentazioni utili al controllo dei confini."

Lo dichiara il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a seguito dell'odierno rintracciamento, da parte della Polizia di frontiera, di 47 migranti irregolari sull'altopiano triestino. 

"L'enorme lavoro quotidianamente svolto dalle Forze dell'Ordine, che ringraziamo per il loro senso del dovere, non può evidentemente risultare sufficiente a sopperire alla latitanza dell'Esecutivo nazionale, dal quale le istituzioni locali e soprattutto i cittadini attendono risposte convincenti e urgenti."