Supermercato in Campi Elisi, nasconde prodotti per 19 euro e spinge l'addetto antitaccheggio

Supermercato in Campi Elisi, nasconde prodotti per 19 euro e spinge l'addetto antitaccheggio

Ieri mattina la Polizia di Stato ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per rapina impropria un triestino, S.P., nato nel 1964. Ha fatto la spesa in un supermercato di viale Campi Elisi e, oltre a collocare alcuni generi alimentari nel carrello, ne ha nascosti altri nelle tasche della giacca. Una volta pagato, l’uomo si è diretto verso l’uscita ed è stato fermato da un addetto all’antitaccheggio che, avendolo sorpreso nel nascondere i prodotti (19 euro di valore), gli ha chiesto di esibire quanto sottratto. Questi lo ha spinto, ma è stato prontamente bloccato dall’addetto. Personale della Squadra Volante della Questura ha identificato l’uomo e, dopo le formalità di rito, è stato denunciato.