La pornostar Amandha Fox: «L'Ilva di Taranto inquini di meno» e si spoglia per protesta

La pornostar Amandha Fox: «L'Ilva di Taranto inquini di meno» e si spoglia per protesta

Un calendario hot per denunciare la pessima qualità della vita a Taranto (105° posto stando agli ultimi dati de “Il Sole 24 ore”). È  impegnata su diversi fronti  Amandha Fox, conosciuta come “la Venere Polacca”, une delle pornostar più in voga del momento, nota al grande pubblico per le frequenti partecipazioni al programma di Canale Cinque “Ciao Darwin” condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

«Non solo inquinamento, ma anche denuncia della situazione economica e politica in città, un tentativo per far salire agli onori delle cronache nazionali la situazione piuttosto critica di Taranto» ha dichiarato l'attrice alla stampa.

La “Venere Polacca” non ci ha pensato due volte ed è subito accorsa in aiuto degli abitanti, realizzando un quanto meno inusuale calendario osé di “denuncia sociale”, inserendo peraltro anche qualche scatto con la stessa Ilva come sfondo, oltre ad alcuni palazzi “del potere” della città.

Ma Amandha non vuol fermarsi  qui, ed ha già annunciato la sua precisa e ferma volontà di correre come candidato sindaco di Taranto.

Dopo l’Ilva Di Taranto, che Amandha stia pensando a qualche azione similare a Trieste, magari un calendario con sfondo la Ferriera di Servola?

Nonostante le tante proteste già in piedi in questi anni, l’azione di una pornostar in città mancherebbe, e lei potrebbe “colmare questa lacuna”, per la gioia dei tanti fan triestini, desiderosi magari di vederla anche all’opera in qualche locale.

Amandha Fox infatti non è mai venuta a Trieste, e questa potrebbe rivelarsi l’occasione giusta che tutti stanno aspettando.